Mi chiamo Lorenzo Pasquini, sono nato a Merate, in Brianza nel 1980;  dal 1987 vivo in Abruzzo, regione in cui la mia famiglia ha origine ed a cui è storicamente legata, in una zona rurale situata presso il fiume Sangro.

Dal 2010 mi dedico per diletto alla produzione di coltelli tradizionali abruzzzesi basandomi su tecniche e forme storiche.

Ho costruito molti degli arnesi manuali che uso ed assemblato da me alcuni dei macchinari; il mio obiettivo è di rendere l'officina interamente "autocostruita" e personalizzata;

in essa  effettuo tutte le fasi della lavorazione, utilizzando per lo più acciaio carbonioso tratto dal recupero di utensili agricoli ed industriali , di vari elementi meccanici, o barre di c70 lavorando in base alla necessità per asportazione o forgiatura.


Per  le impugnature uso materiali naturali come legni, corni e zanne, per perni e fornimenti ferro ed ottone.


Per info vedi pagina contatti.


-INDIETRO-